Le scuole in Alto Adige diventano sempre più plurilingui!

Che si tratti di urdu, dialetto siciliano o giapponese, tutte le lingue possono essere una ricchezza per le nostre classi! Il nostro progetto aiuta le classi e le scuole a scoprire come. La nostra ricerca si rivolge agli alunni, ma soprattutto ai docenti affinché possano soddisfare le esigenze di studenti sempre più multilingui e con differenti background linguistici.

Scuola

Strumenti concreti per conoscere i mille e più aspetti del plurilinguismo insieme agli studenti. Prenota la mostra, partecipa a uno dei workshop o scarica i materiali didattici.

Ricerca

Lavoriamo in stretta collaborazione con le scuole e ci occupiamo dell’analisi dei dati. Dai un’occhiata ai lavori per lo studio e leggi le pubblicazioni sul tema di competenze linguistiche, didattica del multilinguismo, etc…

​Il Progetto

Il progetto SMS ha preso avvio nel 2012 presso l’Istituto di linguistica applicata  (allora Istituto di comunicazione specialistica e plurilinguismo) di Eurac Research. Obiettivo principale del progetto è stato quello di scoprire come la crescente varietà di lingue che oramai contraddistingue la società altoatesina viene percepita, gestita e utilizzata nelle scuole di tutti e tre i gruppi linguistici. Per fare ciò, i ricercatori coinvolti nel progetto hanno collaborato con insegnanti, direttori scolastici, studenti e responsabili delle politiche educative al fine di avere un quadro il più completo possibile di quello che è il nuovo multilinguismo in Alto Adige/Südtirol. Dalle loro esperienze con la quotidianità scolastica si è partiti per sviluppare, nel corso dei sei anni, curricula linguistici, linee guida, workshop, materiale di supporto e progetti specifici per classi al fine di promuovere adeguatamente repertori linguistici sempre più ampi in ambienti di apprendimento sempre più diversificati.

SMS desidera inoltre promuovere le competenze linguistiche e interculturali di tutti i componenti della classe, soprattutto di coloro la cui prima lingua o prime lingue differiscono dalla lingua o dalle lingue di insegnamento (tedesco, italiano e inglese). Dal 2015 fino a giugno 2018 è stato svolto uno studio longitudinale triennale che mira a valutare, tramite metodi scientificamente validati, quelle che sono le competenze linguistiche degli alunni e delle alunne delle scuole medie nelle tre lingue di istruzione delle scuole altoatesine (vedi ricerca).

Partner associati

Il progetto SMS “Sprachnvielfalt macht Schule/ A lezione con più lingue” è iniziato nel 2012 ed è stato portato avanti grazie alla collaborazione tra i ricercatori Eurac e Pädagogische Abteilung. La Direzione Istruzione e Formazione italiana e Direzione Istruzione e Formazione ladina vi prendono parte tramite il Centro di Competenza e i Centri Linguistici.

Menu