Formazione

  1. Home
  2. chevron_right
  3. Scuole
  4. chevron_right
  5. Formazione

Corsi di formazione ed eventi passati

Per informazioni sugli eventi e sui corsi previsti nei prossimi mesi consultare la pagina “eventi”

17 maggio 2019. Workshop “Mostra itinerante “Plurilinguismo – dal mondo a casa nostra”

Relatore/ice: Sabrina Colombo
Destinatari: personale docente di ogni ordine e grado (scuola materna/scuola primaria/ scuola secondaria di primo e secondo grado)
Lingua: italiano/ tedesco/ inglese
Come: workshop della durata di 90 min.
Dove: Eurac Research, Bolzano

N.B. il workshop viene offerto nell’ambito della conferenza finale del progetto RepertoirePlus

Unitevi a noi in un emozionante viaggio nel mondo delle lingue e scoprite: quante lingue si possono imparare? Qual è la parola più lunga del mondo? Come nascono nuove parole e nuove lingue? Perché la farfalla ha radici ceche? Che cos’è Volapük e da dove viene la parola “pigiama”? Come si dice “ciao” in tailandese? La risposta a queste e molte altre domande si può trovare nella mostra itinerante del progetto “A lezione con più lingue”, ideata nel 2013 e che ha contribuito, con molto successo, a far apprezzare la diversità linguistica in oltre 60 scuole altoatesine.

16 maggio 2019. Workshop “Tales@home: mehrsprachige famiglie in App”

Relatore/ice: Sabrina Colombo
Destinatari: personale docente di ogni ordine e grado (scuola materna/scuola primaria/ scuola secondaria di primo e secondo grado), operatori del sociale, mediatori e mediatrici interculturali
Lingua: italiano/ tedesco/ inglese
Come: workshop della durata di 90 min.
Dove: Eurac Research, Bolzano

N.B. il workshop viene offerto nell’ambito della conferenza finale del progetto RepertoirePlus

Come viene visto il multilinguismo dalle famiglie in cui viene parlata più di una lingua? E come viene vissuto il multilinguismo? Condividere la propria opinione sull’uso, sulla conservazione e sull’acquisizione della lingua può unire e creare un’identità comune. D’altra parte, avere opinioni contrastanti, può portare al sorgere di contrasti all’interno della famiglia. Durante il workshop verranno presentati strumenti concreti (tra cui la app) per il sostegno del multilinguismo all’interno della famiglia e ci sarà la possibilità di provarli con le proprie mani.

17 aprile 2019. Corso di formazione “Conoscere l’arabo e integrarlo a lezione”

Responsabili: Inge Niederfriniger, Helga Tschurtschenthaler, Eurac Research
Relatore/ice: ricercatrici Eurac
Destinatari: personale docente di ogni ordine e grado (scuola materna/scuola primaria/ scuola secondaria di primo e secondo grado)
Lingua: multilingue
Come: corso di formazione della durata di 8 ore (09.00– 17.30).
Dove: Eurac Research, Bolzano

Corso di formazione nr. 25.06

حابص ريخلا (sabah alchair)* Concepito sulle basi della didattica multilingue, questo corso di formazione offre l’opportunità di conoscere attivamente la lingua araba e le sue varietà e di sviluppare esempi concreti su come integrare l’arabo a lezione in modo creativo e con una solida base nella didattica delle lingue, senza però tralasciare le altre lingue parlate in famiglia dagli alunni e alunne nelle proprie lezioni  (* buongiorno)

29 marzo 2019. Corso di formazione “Exposição materiaali didactiques”

Responsabili: Inge Niederfriniger
Relatore/ice: ricercatrici Eurac
Destinatari: personale docente di ogni ordine e grado (scuola materna/scuola primaria/ scuola secondaria di primo e secondo grado)
Lingua: italiano/ tedesco/ inglese
Come: corso di formazione della durata di 3 ore (14.00– 17.00)
Dove: Eurac Research, Bolzano

N.B. la conferenza è riconosciuta anche come corso di formazione. Nr. 69.20-1

La conferenza viene offerta nell’ambito del progetto SMS “A lezione con più lingue” e, grazie all’interazione tra teoria e pratica, vuole idealmente rappresentare un forum di discussione affinché si possa “vivere” la diversità linguistica come arricchimento e potenziale in tutti i processi educativi. Durante le 3 ore del corso si desidera fornire approfondimenti sull’attuazione pratica di progetti didattici multilingui a livello scolastico e di ricerca. Vi farà parte anche una “fiera dei materiali didattici” prodotti durante il progetto e gli interventi saranno in più lingue.

6 dicembre 2018. Corso di formazione “Tales@home. Plurilinguismo in famiglia”

Responsabili: Inge Niederfriniger
Relatore/ice: ricercatrici e ricercatori Eurac, Patrizia Civetta (foyer.org, Bruxelles)
Destinatari: personale docente di ogni ordine e grado (scuola materna/scuola primaria/ scuola secondaria di primo e secondo grado)
Lingua: italiano/ tedesco
Come: corso di formazione della durata di 3 ore (14.30 – 17.30)
Dove: Eurac Research, Bolzano

Come è vissuto il plurilinguismo in famiglie in cui si parlano più lingue? Come viene gestito? Punti di vista differenti relativi all’uso, al mantenimento e all’apprendimento delle lingue possono essere causa di tensione all’interno del nucleo famigliare. Nel biennio 2016 – 2018 i ricercatori di Eurac Research hanno partecipato al progetto Tales@home che unendo ricerca e pratica si è posto l’obiettivo di aiutare il mondo della scuola, i professionisti del settore sociale e interculturale e soprattutto le famiglie nella gestione delle loro lingue. Il corso sarà l’occasione per presentare e testare strumenti concreti per il plurilinguismo in famiglia.

5 dicembre 2018. Corso di formazione “Conoscere l’albanese e integrarlo a lezione” 

Responsabili: Inge Niederfriniger, Helga Tschurtschenthaler
Relatore/ice: Dana Engel (Bolzano, I) u. a.
Destinatari: personale docente di ogni ordine e grado
Lingua: multilingue
Come: seminario.  Responsabile Pädagogische Abteilung, Eurac Research
Dove: Eurac Research, Bolzano

Mirë dita!* Partendo da quelle che sono le basi della didattica del plurilinguismo, il corso di formazione costituisce un’opportunità per conoscere attivamente la lingua albanese oltreché per sviluppare esempi concreti su come integrare non solo l’albanese, ma anche altre lingue parlate in famiglia dagli alunni, nelle proprie lezioni in modo creativo e didatticamente corretto.

(* buongiorno)

20 – 24 novembre 2017. Teacher Trainings. Multiblickweek 2

Responsabili: Barbara Gramegna, Inge Niederfriniger
Relatrici: Brigitte Lusser (Bolzano, I), Renate Rauter (Bolzano, I), Andrea Mittermair (Bolzano, I), Maria Stopfner (Bolzano, I), Lorenzo Zanasi (Bolzano, I), Sarah Trevisiol (Bolzano, I), Sandro Tarter (Bolzano, I), Barbara Gramegna (Bolzano, I), Waltraud Plagg (Silandro, I), Andrea Überegger (Bressanone, I)
Destinatari: personale docente di scuole di ogni ordine e grado delle scuole professionali, pedagogisti della scuola materna, pedagogisti sociali, mediatori interculturali
Lingua: tedesco & italiano
Come: Teacher Trainings. Eventi di mezza giornata – 2 eventi al giorno per tutti i giorni dalle 15:00 alle 18:00
Dove: Eurac Research, Bolzano

NB: La registrazione è possibile solo dopo aver inviato il modulo di candidatura.

La Multiblickweek si propone quale valida alternativa a una conferenza. In una settimana ci saranno più di 10 eventi pomeridiani per tutti i livelli di istruzione, dalla scuola materna fino alla scuola secondaria superiore, incentrati sul tema dell’educazione consapevole alla diversità, del dialogo interculturale, della formazione linguistica e del multilinguismo. La Multiblickweek è il risultato della collaborazione dei Centri linguistici con i servizi pedagogici dell’Intendenza scolastica italiana e dell’Intendenza scolastica ladina. Gli eventi saranno in tedesco e in italiano e si rivolge a ai partecipanti di tutti e tre i gruppi linguistici.

19 settembre 2017. Progetto Erasmus+ “Champions of Languages and Minorities” (COLAM)

Responsabili del progetto (Vipiteno): Andrea Mayr and Dorothea Messner 
Relatore/ice:
Sabrina Colombo (Eurac), Chiara Piacenza (Tirocinante Eurac)
Lingua: inglese
Come: workshop della durata di 3 ore rivolto alle scuole e agli alunni che partecipano al progetto:

  • Gymnasiet Grankulla samskola. Helsinki, Finlandia
  • Katolickie Liceum Ogolnokszatalcace im Romualda Traugutta w Chojnicach. Danzica, Polonia
  • Scola chantunala grischuna. Chur/Coira (Cantone dei Grigioni) Svizzera
  • Ysgol Dinas Bran. Llangollen, Galles
  • James Gillespie’s High School. Edimburgo, Scozia.
  • Oberschulzentrum Sterzing. Sterzing/Vipiteno, Italia

Dove: Oberschulzentrum Sterzing

16 – 17 marzo 2017. Convegno “Rilevare, descrivere e incentivare le competenze linguistiche in contesto scolastico e plurilingue”

Sprachkompetenzen erheben, beschreiben und fördern im Kontext von Schule und Mehrsprachigkeit

Responsabili: Inge Niederfriniger, Andrea Abel
Relatore/ice: Andrea Abel (Bolzano, I), Elisabeth Allgäuer-Hackl (Innsbruck, A), Dagmar Gilli (Graz, A),
Destinatari: personale docente di ogni materia e di ogni ordine e grado e delle scuole professionali
Lingua: tedesco
Come: convegno
Dove: Eurac Research, Bolzano

NB: La registrazione è possibile solo dopo aver inviato il modulo di candidatura.

La convegno offre una panoramica, sia dal punto di vista scientifico che pratico, di quelli che sono gli attuali sviluppi in materia di insegnamento delle lingue in ambiente plurilingue. Attenzione particolare viene dedicata al rilevare, al descrivere e a come incentivare le competenze linguistiche di alunni multilingue. Il mix di input scientifici, laboratori orientati alla pratica e un approccio interculturale costituisce un forum di scambio prioritario oltreché di sostegno in merito a questioni riguardanti il rafforzamento dell’ambiente di insegnamento e di apprendimento. Al centro del dibattito vi è la linguistica nonché il plurilinguismo in classi la cui lingua d’insegnamento è il tedesco.

26 gennaio 2017. Corso di formazione “Didattica del plurilinguismo nella mia classe”

Responsabili: Eva Tessadri e Evi Deborah Schwienbacher, Area innovazione e consulenza del Dipartimento Istruzione e Formazione tedesca
Relatore/ice: Dana Engel
Destinatari: docenti di lingua delle scuole di ogni ordine e grado
Lingua: tedesco
Come: seminario della durata di un giorno per 20 docenti

Il corso di formazione desidera offrire  una visione d’insieme, orientata alla pratica, dello stato attuale della didattica del plurilinguismo. Accanto a una discussione in merito alle basi teoriche, trovano spazio lo sviluppo e la dimostrazione pratica dei metodi per lo sfruttamento del potenziale plurilingue effettivamente presente nei propri gruppi-classe. Per concludere, vengono discusse le possibilità di applicazione pratica nei propri ambiti di lavoro quotidiano degli approcci presi in esame.

1 e 2 marzo 2016. Corso di formazione “Rilevare le competenze linguistiche e comunicative. Che cosa sono e come si applicano”

Sprachkompetenzen erheben – was sind Sprachstandserhebungen, wie wende ich sie an?

Responsabile: Michaela Schlomm, Centro di Competenza presso l’Area innovazione e consulenza del Dipartimento Istruzione e Formazione Tedesca
Relatore/ice: Maria Stopfner
Destinatari: docenti di tedesco delle scuole secondarie di primo e di secondo grado e degli istituti professionali
Lingua: tedesco
Come: seminario della durata di un giorno ciascuno (20. persone max.)

Il corso di formazione desidera fornire una visione d’insieme su quelli che sono gli attuali metodi di valutazione del livello linguistico, con un riguardo particolare ai gruppi d’apprendenti plurilingui. Partendo dell’esperienza quotidiana, si avvia una discussione che prende in esame sia le basi teoriche che la dimostrazione pratica di alcuni processi sulla base di testi concreti scritti da studenti. Infine, verranno discusse quelle che sono le possibilità di applicazione pratica dei metodi presi in esame nei propri ambiti di lavoro quotidiani.

13 e 14 aprile 2015. Corso di formazione “Valutare le competenze linguistiche – cosa si intende con “valutazione del livello linguistico” e come può essere concretamente applicato?”

Sprachkompetenzen erheben – was sind Sprachstandserhebungen, wie wende ich sie an?

Responsabile: Michaela Schlomm, Centro di competenza presso l’Area Innovazione e Consulenza
Relatore/ice: Dana Engel
Destinatari: insegnanti di tedesco con formazione DaF/DaZ, referenti per l’intercultura
Come: corso di formazione della durata di due giorni. Max. 20 posti
Lingua: tedesco
Dove: Accademia europea, EURAC

Il corso di formazione intende fare il punto della situazione sull’attuale metodo di valutazione delle competenze linguistiche  – soprattutto in contesti di apprendimento multilingue – e, allo stesso tempo, stimolare una riflessione sulla sua concreta esecuzione. Accanto a una discussione in merito alle basi teoriche, trova spazio anche una dimostrazione pratica di alcuni dei metodi scelti sulla base dei testi di apprendimento. Infine, è prevista una discussione circa la praticabilità dei metodi precedentemente presi in esame e per ciascun ambito di applicazione.

21 marzo 2015. Corso di formazione “Südtiroler Praxen der Mehrsprachigkeitsdidaktik”

Responsabile: Katharina Lanzmaier-Ugri, PH Steiermark
Relatore/ice: Dana Engel
Destinatari: docenti di tutte le materie delle scuole di ogni ordine e grado, rappresentanti dell’ambito dell’intercultura
Lingua: tedesco
Come: workshop della durata di due ore (25 persone max.)
Dove: Pädagogische Hochschule Steiermark, Graz

Il plurilinguismo siede tra i banchi in Alto Adige, ma di che plurilinguismo si tratta e come si rapportano con esso nella pratica gli istituti di lingua italiana, tedesca e ladina? Molti sono gli esempi di scuole che lo considerano un’opportunità e trovano il modo per aiutare i propri alunni nell’acquisizione della lingua di studio e, al contempo, per sfruttare il potenziale del loro repertorio linguistico a beneficio dell’apprendimento comune dell’intera classe. Il workshop permetterà di conoscere tali esempi e di discutere e riflettere insieme sulla propria esperienza in materia.

17 e 18 novembre 2014. Corso di formazione “Valutare le competenze linguistiche – cosa si intende con “valutazione del livello linguistico” e come può essere concretamente applicato?”

Sprachkompetenzen erheben – was sind Sprachstandserhebungen, wie wende ich sie an?

Responsabile: Michaela Schlomm, Centro di competenza presso l’Area Innovazione e Consulenza
Relatore/ice: Dana Engel
Destinatari: insegnanti di tedesco con formazione DaF/DaZ, referenti per l’intercultura
Come: corso di formazione della durata di due giorni. Max. 20 posti
Lingua: tedesco
Dove: Centro Pastorale, Bolzano (novembre 2014)

Il corso di formazione intende fare il punto della situazione sull’attuale metodo di valutazione delle competenze linguistiche  – soprattutto in contesti di apprendimento multilingue – e, allo stesso tempo, stimolare una riflessione sulla sua concreta esecuzione. Accanto a una discussione in merito alle basi teoriche, trova spazio anche una dimostrazione pratica di alcuni dei metodi scelti sulla base dei testi di apprendimento. Infine, è prevista una discussione circa la praticabilità dei metodi precedentemente presi in esame e per ciascun ambito di applicazione.

25 e 26 agosto 2014. Corso di formazione “Plurilinguismo: dal mondo a casa nostra e nella nostra classe”

Responsabile: Inge Niederfriniger, Centro di competenza presso l’Area Innovazione e Consulenza
Relatore: Dana Engel, Susanne Reif (tirocinante EURAC)
Come: corso di formazione della durata di un giorno rivolto al personale docente di tutti i gradi d’istruzione e di tutte le materie. Max. 30 posti
Lingue: tedesco (25 agosto) e italiano (26 agosto)
Dove:
Accademia Europea (EURAC), Bolzano

Il corso è rivolto alla formazione di moltiplicatori e moltiplicatrici che intendano accompagnare le loro classi nella visita guidata della mostra itinerante a cura di Eurac Research “Plurilinguismo: dal mondo a casa nostra”. Il corso intende fornire una visione d’insieme sullo sviluppo e sullo stato attuale della didattica plurilingue. L’approfondimento autonomo è accompagnato da una discussione supportata da basi teoriche.

Menu